Roma, 26 gennaio 2009

VERBALE CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 26/01/2009

Il giorno 26 gennaio alle ore 18.30 si è riunito il Consiglio Direttivo dell’Associazione “Il Cammino Possibile” nella casa del Tesoriere PICUCCI Laura sita in via Pistoia n. 36 per discutere e deliberare sul seguente Ordine del Giorno:

1)     Discussione e Approvazione Bilancio Consuntivo 2008

2)     Discussione e Approvazione Bilancio Preventivo 2009

3)     Rinnovo cariche sociali

4)     Prospettive di Sviluppo nel corso dell’anno

5)     Varie ed eventuali

Sono presenti i Soci: Marco Bailetti (Presidente), Gianfranco Epifani (Vice Presidente), Laura Picucci (Tesoriere), Leonardo Paleari (Presidente Onorario), Daniela Falcone (Consigliere), Marisa Fantini (Consigliere) e Giulia Petrangeli (Consigliere). Risulta assente solo il Consigliere Carlo Pierrettori per motivi di lavoro.

Per il primo punto all’O.d.G. il Tesoriere, osservando i conti relativi all’anno 2008, spiega che al 31/12/08 è risultato un saldo negativo di circa € 100,00 che è stato coperto dallo Sponsor (l’Associazione Cura Te Ipsum). In tutto il Bilancio ha avuto un importo di poco inferiore ai € 1.000,00. Ci sono state le spese di avviamento dell’Associazione per l’iscrizione al Registro e la richiesta del Codice Fiscale oltre al costo delle Tessere della FIE (Federazione Italiana Escursionismo). Infine il Costo per la stampa dei Programmi e delle Tessere dell’Associazione sono state l’unica altra spesa.

La situazione è sembrata abbastanza chiara e tutti i Consiglieri presenti hanno approvato all’unanimità il Bilancio che verrà presentato all’Assemblea dei Soci che si terrà il giorno 30 c.m.

Per quanto attiene il secondo punto all’O.d.G. il Tesoriere spiega che non ci sono state, naturalmente le spese di avviamento ma che il Presidente ha voluto, forzando un po’ la mano ai Consiglieri, procedere all’acquisto di n. 100 magliette con la stampa del logo dell’Associazione. Il costo è stato di € 690,00. Sono state acquistate, inoltre, n. 60 Tessere di cui 51 già vendute ai Soci. Sono stati spesi € 290,00 per la stampa delle Tessere e dei Programmi dell’Associazione.

Il Presidente spiega che, pur essendo le spese già effettuate maggiori dello scorso anno, le iscrizioni sono però più numerose. Considerando che è stata organizzata una sola escursione si stima che l’Associazione possa crescere notevolmente entro l’anno. Si tenga presente, inoltre, che quest’anno il Programma viene pubblicizzato sul sito e sull’opuscolo della Fie che raggiunge un numero di simpatizzanti notevolmente superiore.

Per il punto 3 il Consiglio decide, secondo quanto stabilito dallo Statuto dell’Associazione, di presentarsi decaduto all’Assemblea dei Soci che provvederà, quindi, alla rielezione degli Organi Sociali. Il Consiglio delega il Vice Presidente Gianfranco Epifani ad elaborare un apposito regolamento che stabilisca il sistema di elezione degli Organi Statutari. Tale Regolamento sarà discusso e votato nella prossima Assemblea dei Soci.

Per il punto 4 all’O.d.G. il Presidente analizza con cauto ottimismo l’andamento del Primo anno di vita dell’Associazione. Fa notare alcune difficoltà avute ma mette in evidenza anche i punti di forza. Nel complesso la valutazione è positiva perché, completata la procedura di adesione alla Fie, l’attività della Associazione dovrebbe prendere maggior vigore. La Festa del Tesseramento ha avuto ottimi risultati. Il Presidente illustra alcuni progetti presentati dai Soci:

Il Primo riguarda l’adesione alla Stracittadina, parallela alla Maratona di Roma che si terrà il 22 Marzo. Il Consiglio da mandato ai Soci Daniela Falcone e Riccardo Porretta di contattare l’organizzazione e chiedere informazioni circa la partecipazione dell’Associazione con l’uso della Joelette.

Il Presidente Marco Bailetti invita Leonardo a organizzare il 3° Corso per Istruttori di Joelette presso il Rifugio di Roiate che il Comune ha dato in gestione alla Fie e del quale le Associazioni aderenti possono chiedere l’uso.

Il Presidente propone di riorganizzare un po’ il lavoro degli Accompagnatori e invita ad organizzarsi per mandare il Programma delle Escursioni con maggiore anticipo e con una panoramica delle Escursioni successive in modo da permettere a chi lo volesse di poter pianificare un po’ meglio i propri programmi.

Il Presidente, inoltre, invita gli Accompagnatori che, nel rispetto delle regole dello Statuto Fie sono due per ogni escursione, di fare un rendiconto dettagliato della gita indicando, in un foglio Excel, tutti i dati inerenti l’escursione. Il modello sarà tempestivamente inviato agli Accompagnatori prima delle escursioni di loro competenza.

Il Presidente invita a spiegare a chi si iscrive alla escursioni che, prenotandosi in anticipo sarà possibile avere la copertura assicurativa fin dalla prima escursione. Se l’iscrizione avverrà il giorno stesso della gita ciò, almeno per ora, non sarà possibile ed il Socio sarà coperto solo dall’escursione successiva.

Il Presidente propone di documentarsi circa la possibilità di ottenere Fondi da diversi Enti Pubblici per l’Attività di supporto ai Disabili e per la Protezione Ambientale. Ribadisce, inoltre, l’impegno a verificare la possibilità di inserire l’Associazione tra quelle che possono ottenere la donazione del 5 x mille delle Dichiarazioni dei Redditi.

Il Presidente propone di Organizzare, in collaborazione con gli Amici delle altre Associazioni aderenti alla Fie, un contatto con le Scuole, dalle Elementari alle Superiori ed elaborare un Progetto da presentare alle Singole Scuole ed al Ministero dell’Istruzione.

Si decide di Organizzare una Festa di Sottoscrizione dell’Associazione. Dell’evento si occuperanno le Socie: Giulia Petrangeli, Daniela Falcone e Laura Picucci.

Infine il Vice Presidente Gianfranco Epifani, responsabile dell’Escursione prevista per il 21 Febbraio sul Monte Circeo, spiega che non potrà tener fede all’impegno per cause di forza  maggiore e il Consiglio decide che si cercherà di organizzare una gita sostitutiva a cura dell’altro Accompagnatore Fabio Giuliani. L’Escursione sul Monte Circeo sarà spostata ad altra data.

Alle ore 20.00 la riunione si chiude.

Il  Presidente        Il Tesoriere

Marco Bailetti        Laura Picucci