image001

 

 

 

Programma delle Attività 2017

 

-          I recapiti telefonici dei nostri accompagnatori li trovate nell’elenco in fondo alla pagina.

 

-          NOTA:

In GIALLO iniziative Cammino Possibile

In AZZURRO attività FederTrek

In GRIGIO manifestazioni patrocinate

              

Dom. 15 gennaio

Santuario Monte Tranquillo: con le ciaspole sulla candida neve del Parco Nazionale d’Abruzzo

Il percorso ha inizio dal Centro Ippico Vallecupa di Pescasseroli, per salire lungo una vecchia mulattiera (percorso C3) fino alla

‘Casa dell’Alpino. Dopo il Crocefisso (m 1535), si sale per una splendida faggeta al Santuario del Monte Tranquillo, in posizione

dominante sulla conca di Pescasseroli.

(in collaborazione con: Movimento Tellurico)

 

Disl.: m. 200              Distanza: Km. 9        Diff. EE

Acc.:   Giulia Petrangeli 347 2988561     Pietro Giuliati 329 4293301          Paolo Iacarella 328 9247126

 

Sab. 18 febbraio

Terminillo: con le ciaspole sulla montagna di Roma

La Montagna di Roma sulla soffice neve ci fa gustare il piacere del silenzio montano, rotto soltanto dal lieve fruscio della neve sotto i piedi.

(in collaborazione con: Acer)

 

Disl.: m. 400              Distanza: Km. 10                 Diff. EE

Acc.:   Giulia Petrangeli 347 2988561                Piera Volpati  342 8576000

 

Dom. 19 febbraio

Camminando sul Litorale Laziale - Nordic Walking - S. Severa Oasi Macchia Tonda

Camminata salutare sulla riva del mare per il recupero del Benessere Psico-Fisico attraverso l'attività più semplice e benefica per l'Essere Umano.

 

Disl.: m. 0                  Distanza: Km. 8                   Diff. T

Acc.: Giulia Petrangeli 347 2988561       Marco Bailetti 349 4058276

 

Dom. 26 febbraio

Monte Cacume: sulla piramide dei Lepini tra il mare e la pianura ciociara

La cima è dominata da un grossa croce di ferro e c'è anche una piccola chiesetta, da qui il panorama è a 360 gradi, lo sguardo spazia dai monti Ernici al promontorio del Circeo fino ai monti Prenestini.

(in collaborazione con: Montagna Libera)

 

Disl.: m. 700              Distanza: Km. 9                   Diff. E

Acc.:   Marco Bailetti 349 4058276                     Domenico Petricca 338 2657638

 

Da sab. 4 a dom. 5 marzo

Festa dell'Altra Neve

Iniziative diffuse su tutto il Territorio Nazionale per sensibilizzare le Amministrazioni e la Popolazione ad un utilizzo Economicamente e Ambientalmente Sostenibile delle zone montane.

Iniziativa FederTrek

 

Disl.: m. Vari             Distanza: Km. Vari              Diff. T – E

Acc.:   Tutti gli Accompagnatori Federtrek

 

Dom. 5 marzo

Alla scoperta dell’OASI LIPU di Castel di Guido

L’Oasi, nata da un progetto di tutela della Rondine, è un piccolo scrigno di biodiversità. Un paesaggio tipico della campagna romana che scopriremo insieme ai volontari LIPU.

(in collaborazione con: Nereide)

 

Disl.: m. 10                Distanza: Km. 4                   Diff. T

Acc.:   Daniel Bazzucchi 333 3558967                Alessandro Ammann  339 7116706

 

Dom. 5 marzo

Sacro e profano. Eremi del Tancia e Carnevalone di P. Mirteto.

Lungo il percorso si vedranno la Grotta di San Michele Arcangelo sul Monte Tancia, ritenuta un tempo la tana di un terribile drago e l’Eremo di San Leonardo di Roccantica, anch’esso situato in una grotta dal cui soffitto stillano gocce di un’acqua ritenuta miracolosa. Inoltre si percorrerà un tatto della suggestiva valle del Fosso di Galantina che scorre tra le rocce bagnando i ruderi di antichi mulini.

(in collaborazione con: Pontieri del Dialogo)

 

Disl.: m. 300              Distanza: Km. 6                   Diff. T – E

Acc.:   Carlo Coccia 347 3312128                       Luisa Mostile

 

Sab. 11 marzo

Camminando sul Litorale Laziale - Nordic Walking - Cerveteri e Necropoli Etrusca

Camminata salutare sulla riva del mare per il recupero del Benessere Psico-Fisico attraverso l'attività più semplice e benefica per l'Essere Umano.

 

Disl.: m. 0                  Distanza: Km. 8                   Diff. T

Acc.:   Giulia Petrangeli 347 2988561                Marco Bailetti 349 4058276

 

Sab. 18 marzo

Belmonte: uno dei tanti luoghi segreti a due passi da Roma

Andiamo a scoprire un piccolo gioiello nel Territorio del Comune di Castelnuovo di Porto ai margini del Parco Naturale Regionale di Vejo: da una piccola cresta riusciamo a dominare il panorama circostante, al limitare della Città di Roma.

(in collaborazione con: Nereide)

 

Disl.: m. 200              Distanza: Km. 8                   Diff. T – E

Acc.:   Marco Bailetti 349 4058276

 

Dom. 19 marzo

Il Teverone tra natura e storia

Camminare dentro Roma lungo le tortuose anse dell’Aniene vuol dire un po’ allontanarsi dal caos cittadino, un po’ tuffarsi in un libro di storia e natura che  suscita grande meraviglia.

(in collaborazione con Sentiero Verde)

 

Disl.: m. 1                  Distanza: Km. 14                 Diff. T – E

Acc.:   Daniel Bazzucchi 333 3558967                Carlo Coccia 347 3312128                       Dario Acciarini 347 9928328

 

Dom. 26 marzo

Traversata del Monte Circeo

Proseguendo per un sentiero molto ripido in salita che sicuramente e’la parte piu’ difficile del percorso ci porteremo, dopo dei passaggi su roccette, su una bellissima terrazza a strapiombo sul mare da cui possiamo ammirare le isole pontine. Arrivati sul Picco di Circe a quota 541 metri ci fermeremo per una pausa, 360° di visibilita’ tra i MONTI LEPINI la pianura di TERRACINA, il parco del CIRCEO, il MARE …l’emozione sara’ forte ma ci troveremo solo ad un terzo del nostro viaggio che proseguira’ sul versante SUD/OVEST per un un lungo e sinuoso sentiero fino al FORTINO di CROCE ROSSA  e alle MURA MEGALITICHE

 

Disl.: m. 700              Distanza: Km. 12                 Diff. EE

Acc.:   Gigi   Bonifacio  371 1268445  -  338 2326532

 

Sab. 1 aprile

La Riserva Naturale Regionale di Decima Malafede: esplorando dietro casa

La Riserva Naturale Decima Malafede è la più grande area protetta del sistema dei parchi gestito da RomaNatura. Le aree boschive dell’Agro Romano, comprese in questa zona, sono una delle maggiori foreste planiziali del bacino del Mediterraneo.

(in collaborazione con Gep )

 

Disl.: m. 1                  Distanza: Km. 6                   Diff. T – E

Acc.:   Giulia Petrangeli  3472988561                Silvana Turco 340 0739724

 

Dom. 2 aprile

Parco fluviale del Tevere: l’anello della Roccaccia

Itinerario ad anello che, dal piccolo borgo medievale di Titignano, conduce ai ruderi del Castello La Roccaccia, con il suo splendido panorama sul silenzioso Tevere.

 

Disl.: m. 350              Distanza: Km. 12                 Diff. E

Acc.:   Daniel Bazzucchi  333 3558967

 

Da Sab. 8 a Dom. 9 aprile

Al Rifugio Cognolo sui Monti Sabini: un alloggio spartano a impatto zero

Un trekking di due giorni in una zona di particolare interesse naturalistico si sviluppa lungo la catena pre-appenninica dei Monti Sabini con pernotto al Rifugio Cognolo

 

Disl.: m. 400 + 600   Distanza: Km. 9 + 12           Diff. E

Acc.:   Carlo Coccia 347 3312128                                   Marco Bailetti 349 4058276

 

Da Ven.  14 aprile a Mar. 25 aprile

La via Francigena da Pavia a Pontremoli: valicando l’Appennino

Nove giorni sulla Francigena. Dalla Pianura Padana al valico dell'Appenino attraverso il Passo della Cisa. Il paesaggio che cambia intorno a noi come la nostra vita. Tutto diventa più bello ma anche più difficile e faticoso.

Un percorso verso Roma e verso il miglioramento della nostra esistenza.

 

Disl.: m. 0 a 600       Distanza: Km. 15 + 20 Giorno       Diff. E – EE

Acc.:   Giulia Petrangeli 347 2988561                            Marco Bailetti 349 4058276

 

Mar. 25 aprile

Camminata Interreligiosa

Camminata Cittadina per la Pace, la Fratellanza, l'Accoglienza, la Condivisione, l'Amore. Per una Società Multiculturale, Multireligiosa e Non Religiosa.

 

Disl.: m. n.d.              Distanza: Km.  n.d.              Diff. T

Acc.:   Tutti gli Accompagnatori dei Pontieri del Dialogo e delle altre Associazioni

 

Da Mar. 25 a Dom. 30 aprile

Festival delle Valli

Iniziative varie nella Provincia di Rieti per la Manutenzione del Sentiero Europeo E1 e per lo sviluppo di una sensibilità ambientale nuova.

 

Disl.: m. n.d.              Distanza: Km.  n.d.              Diff. E

Acc.:   Tutti gli Accompagnatori del Gep e delle altre Associazioni

 

Dom. 30 aprile

Traversata dei monti Lepini

Da Rocca Massima 735 m. alla vetta del Monte Lupone 1.378 m.discesa per la valle dell'inferno fino a Cori  450 m.dove si è posteggiata un auto per il ritorno a Rocca Massima

 

Disl.: m. 800              Distanza: Km. 11                 Diff. EE

Acc.:   Gigi Bonifacio 371 1268445 - 338 2326532

 

Sab. 6 maggio

Camminando sul Litorale Laziale - Nordic Walking – Ladispoli

Camminata salutare sulla riva del mare per il recupero del Benessere Psico-Fisico attraverso l'attività più semplice e benefica per l'Essere Umano.

 

Disl.: m. 0                  Distanza: Km. 8                   Diff. T – E

Acc.:   Giulia Petrangeli 347 2988561                Marco Bailetti 349 4058276

 

Da Sab. 6 a Dom. 7 maggio

Due giorni sulla via di Francesco: la variante di Farfa

Da Ponticelli si torna ad un bivio e si segue una strada sterrata che in breve porta a un ampio fontanile sulla sinistra. Si procede lungo la strada sterrata fino a Osteria Nuova, poco dopo si tocca una costruzione conosciuta come I Massacci (398 m; 9,3 km), edificata su una tomba del II secolo. Svolta a sinistra fino a incontrare, sulla sinistra, un cavalcavia sulla Salaria che conduce a un bar (406 m). Si procede invece sul lato opposto: per 1 km si segue la stradina – parte sterrata, parte asfaltata – parallela alla statale fino a incrociarla all’altezza di un piccolo gruppo di case. Si passa ancora una volta la Salaria e si prosegue su una strada sterrata fino a Toffia (295 m; 15 km), dove si scende per la ripida via Matteotti fino a imboccare sulla sinistra la strada che segue il fondovalle.

 

Disl.: m. 300+300                 Distanza: Km. 15+15          Diff. T - E

Acc.:   Carlo Coccia 347 3312128                                   Leonardo Paleari  333 3401446

 

Da Sab. 13 a Dom. 14 maggio

Da Orvinio a Riofreddo seguendo i passi di Benedetto e le tracce dei lupi

Trekking tra borghi medievali, castelli, siti archeologici e luoghi di grande interesse naturalistico lungo tre sentieri di lunga percorrenza: il Cammino di S. Benedetto, il Sentiero Coleman e la Via dei Lupi.

 

Disl.: m. 500+660                 Distanza: Km. 14+14          Diff. E

Acc.:   Daniel Bazzucchi  333 3558967                          Carlo Coccia 347 3312128

 

Dom. 14 maggio

Appia Day

Iniziative diverse per la riscoperta della "Regina Viarum" la Via Appia Antica che attraversa l'Italia da Roma a Brindisi sui passi degli Antichi Romani.

 

Disl.: m. n.d.              Distanza: Km.  n.d.              Diff. T

Acc.:   Tutti gli Accompagnatori del Sentiero Verde e delle altre Associazioni

 

Da Sab. 20 a Dom. 21 maggio

INSIEME SI PUO’

Evento Patrocinato FederTrek in sintonia con il manifesto della Federazione, che pensa il Cammino come Condivisione e Inclusione: attività che abbatte le barriere architettoniche, così come quelle culturali, attraverso l'attenzione all’Altro come persona portatrice di valori

 

Disl.: m. 100              Distanza: Km. 4 o 8             Diff. E

Acc.:   Marco Bailetti 349 4058276                     Giulia Petrangeli 347 2988561     AEV/AV FEDERTREK

 

Dom. 28 maggio

Le cascate di Castel Giuliano: acque di primavera

L’itinerario ripercorre le strade degli Etruschi, snodandosi tra i monumentali tumuli erbosi della necropoli della Banditaccia e tratti di campagna selvaggia. Si va alla scoperta delle testimonianze archeologiche etrusche: un     bosco fitto, le suggestive cascate del fosso della Mola, nella cornice dei Monti della Tolfa.

(In collaborazione con  Sentiero Verde)

 

Disl.: m. 200              Distanza: Km. 11                 Diff. T – E

Acc.:   Giulia Petrangeli 347 2988561                Dario Acciarini 347 9928328

 

Da Giov. 1 a Dom. 4 giugno

Monti Sibillini: le dolomiti dell’Appennino, ferite ma non sconfitte dal terremoto

Quattro giorni sulle montagne dei Paesi devastati dal sisma: alla riscoperta dei meravigliosi sentieri che li attraversano, col desiderio  di aiutare le Popolazioni colpite a risollevarsi,col riprendere delle abituali attività in tutta sicurezza.

(in collaborazione con Movimento Tellurico)

 

Disl.: m. da 600 a 1000       Distanza: Km. Da 10 a 15   Diff. EE

Acc.:   Marco Bailetti 349 4058276                                 Pietro Giuliati  329 4293301                     Paolo Iacarella 328 9247126

 

Da Ven. 2  a Dom. 4 giugno

Festa dell'Escursionismo

Raduno di tutte le Associazioni FederTrek per riscoprire lo spirito fondante della Federazione, le meraviglie di questa splendida Regione ed il piacere di stare e Camminare insieme.

 

Disl.: m. Vari             Distanza: Km.  Vari             Diff. T – E

Acc.:   Tutti gli Accompagnatori del Kalabria Trekking di Dedalo Trek e delle altre Associazioni

 

Sab. 10 giugno

Da Soriano Cimino al Lago di Vico lungo la Francigena

Lungo il percorso si attraversa la bellissima Faggeta del Monte Cimino ora annoverata come Patrimonio dell'umanita', la Riserva Naturale con suggestivi scorci sul Lago di Vico, tra i boschi del monte Fogliano.

( in collaborazione con Sentiero Verde)

 

Disl.: m. 500              Distanza: Km.  13                Diff. E

Acc.:   Marco Bailetti 349 4058276                     Antonio Citti 333 3982685

 

Da Sab. 10 a Dom. 11 giugno

Via di Mezzo

Iniziativa per la riscoperta delle antiche Vie Pastorali di comunicazione: i Tratturi che dalla pianura Pugliese portava le Greggi sugli Altopiani Abruzzesi.

 

Disl.: m. Vari             Distanza: Km.  Vari             Diff. E

Acc.:   Accompagnatori delle Associazioni Coinvolte

 

Dom. 11 giugno

Camminando sul Litorale Laziale - Nordic Walking - Torre Astura Lago Monaci

Camminata salutare sulla riva del mare per il recupero del Benessere Psico-Fisico attraverso l'attività più semplice e benefica per l'Essere Umano.

 

Disl.: m. 0                  Distanza: Km.  8                  Diff. T

Acc.:   Giulia Petrangeli 347 2988561                Marco Bailetti 349 4058276                     Carmine Caloprisco 333 9373957

 

Sab. 17 giugno

Dalla Santissima Trinità al Monte Autore

Itinerario ad anello che ci conduce dal piazzale del Santuario della SS. Trinità fino alla vetta del Monte Autore, passando per una sella ed un fontanile con sorgente perenne. Il ritorno per il Fosso dei Volatri aggirando il Colle della Tagliata

 

Disl.: m. 600              Distanza: Km.  10                Diff. E

Acc.:   Gianfranco Epifani 335 271189               Paola Pedicone 333 3999354

 

Da Sab. 24 a Dom. 25 giugno

Monte Terminillo: ogni stagione ha i suoi colori

Camminando sulla “Montagna di Roma”: cambiano le stagioni e cambia il paesaggio che rimane, però, sempre affascinante. Il più bel percorso lungo la Cresta Sassetelli e poi camminando nei boschi che ci accompagnano al Monte Tilia.

(in collaborazione con Movimento Tellurico)

 

Disl.: m. 600              Distanza: Km.  10    Diff. E

Acc.:   Giulia Petrangeli 347 2988561     Marco Bailetti 349 4058276         Pietro Giuliati  329 4293301        

            Paolo Iacarella 328 9247126

 

Da Gio. 29 giugno a Sab. 8 luglio

Lunga Marcia per L'Aquila

Tradizionale Camminata per ricordare le vittime dei Terremoti che hanno devastato il Centro Italia e per sensibilizzare le Istituzioni ad una Politica di messa in Sicurezza di tutto il Terrritorio Nazionale.

 

Disl.: m. Vari             Distanza: Km.  Vari             Diff. EE

Acc.:   Tutti gli Accompagnatori di Movimento Tellurico e delle altre Associazioni

 

Da Sab. 1 a Dom. 2 luglio

Gran Sasso: il Sentiero del Centenario

Una classicissima per esperti: dalla piana di Campo Imperatore si sale a percorrere il crinale della catena orientale: una cavalcata indimenticabile sui monti Brancastello, Prenae Camicia.

 

Disl.: m. 1500                       Distanza: Km.  25                Diff. E – EEA

Acc.:   Gigi Bonifacio 371 1268445 - 338 2326532

 

Dom. 9 luglio

NATURA senza BARRIERE

II Edizione della Manifestazione che sollecita la partecipazione dei Parchi e le Riserve Naturali d'Italia per consentire di usufruire di queste splendide aree anche alle Persone Disabili

 

Disl.: m. Vari             Distanza: Km. Vari              Diff. T – E

Acc.:   Tutti gli Accompagnatori di Cammino Possibile e delle altre Associazioni

 

Sab. 15 luglio

Monte Pellecchia (notturna)

Nel cuore della notte si sale alla cima più alta dei Lucretili, per salutare il sole che sorge

 

Disl.: m. 600              Distanza: Km. 8                   Diff. E – EE

Acc.:   Leonardo Paleari 333 3401446               Paola Pedicone 333 3999354

 

Da Mer. 19 a Sab. 22 luglio

Monte Amaro di Majella

Profondi valloni, limpidi ruscelli, paesaggi lunari in alta quota, antichi eremi: è la Majella, montagna-madre dei pastori abruzzesi, rifugio di santi e briganti. Due giorni per salire dal crinale nord alla parte sommitale della Majella,      pernottare in bivacco e scendere dal crinale opposto.

 

Disl.: m. 1000+900              Distanza: Km. 12+18          Diff. E – EE

Acc.:   Leonardo Paleari 333 3401446                           Paola Pedicone 333 3999354

 

Da Sab. 5 a Dom. 6 agosto

Monte Camicia, la sentinella dell'Appennino

Monte Camicia, la più orientale delle grandi vette del Gran sasso, regala sempre grandi emozioni: per gli aspetti floro-faunistici (le stelle alpine, la rara Vipera Ursinii) e quelli paesaggistici, con le sue vertiginose pareti.

 

Disl.: m. 1000                       Distanza: Km. 8        Diff. EE

Acc.:   Giulia Petrangeli 347 2988561                Gigi Bonifacio 371 1268445 - 338 2326532

 

Da Sab. 16 a Dom. 17 settembre

Marsia: la montagna abbandonata e tornata selvaggia su cui scorazzare il libertà

Due giorni sulla montagna abbandonata. Un complesso di strutture turistiche in disuso lasciano il posto alla natura che si riprende i suoi spazi. Cammineremo sull’altopiano, puntando al Fontecellese. Il secondo giorno si salirà     dai piani di Pozzo al Monte Midia.

( in collaborazione con  Movimento Tellurico)

 

Disl.: m. 300+700     Distanza: Km. 9+12             Diff. E

Acc.:   Marco Bailetti  349 4058276                                Pietro Giuliati 329 4293301                      Paolo Iacarella 328 9247126

 

Dom. 17 settembre

Calabria coast to coast

Attraversamento della Calabria dal Mar Jonio al Mar Tirreno. Affascinante percorso nel suggestivo paesaggio calabrese dal Mare ai Monti e di nuovo al Mare

 

Disl.: m. n.d.              Distanza: Km.  n.d.              Diff. EE

Acc.:   Tutti gli Accompagnatori di Kalabria Trekking e delle altre Associazioni

 

 

Sab. 23 settembre

Parco Naturale del Circeo e Litorale Sabaudia - Nordic Walking

Camminata salutare sulla riva del mare per il recupero del Benessere Psico-Fisico attraverso l'attività più semplice e benefica per l'Essere Umano.

 

Disl.: m. 0       Distanza: Km. 8                   Diff. T

Acc.:   Giulia Petrangeli 347 2988561     Marco Bailetti 349 4058276         Carmine Caloprisco 333 9373957

 

Da Sab. 23 a Dom. 24 settembre

Eremi e castelli tra i Colli Perugini

A nord di Perugia vi è un paesaggio collinare di grande fascino, costellato di borghi, casali, castelli, abbazie e siti archeologici. Non conoscete la zona? Venite con noi.

 

Disl.: m. 500+700     Distanza: Km. 10+10          Diff. E

Acc.:   Daniel Bazzucchi 333 3558967

 

Dom. 1 ottobre

Camminando sul Litorale Laziale - Nordic WalkingPalidoro

Camminata salutare sulla riva del mare per il recupero del Benessere Psico-Fisico attraverso l'attività più semplice e benefica per l'Essere Umano.

 

Disl.: m. 0       Distanza: Km. 8                   Diff. T

Acc.:   Giulia Petrangeli 347 2988561     Marco Bailetti 349 4058276

 

Dom. 8 ottobre

Giornata Nazionale del Camminare

V Edizione della Manifestazione che è la Carta d'Identità della FederTrek. Un modo per diffondere nel Paese una maggiore attenzione sui temi della sensibilità ambientale e del benessere individuale.

 

Disl.: m. Vari Distanza: Km. Vari              Diff. T

Acc.: TUTTI gli ACCOMPAGNATORI della FEDERTREK

 

Da Ven. 13 a  Dom. 15 ottobre

Maremma: terme e tagliate etrusche: attraverso la storia, dentro la natura

Escursioni di medio e facile impegno nell’area che va dal confine del Lazio ai primi contrafforti dell’Amiata. Un terreno è vulcanico, solcato da torrenti scavati nel tufo, con importanti vestigia etrusche e medievali. Antichi itinerari che attraversano luoghi di richiamo: le terme di Saturnia, le famose “vie cave” di Pitigliano e Sovana.

 

Disl.: m. 240+400     Distanza: Km. 11+25          Diff. E

Acc.:   Marco Baietti 349 4058276                      Giulia Petrangeli 347 2988561

 

Sab. 21 ottobre

Le casette di Cottanello e l’eremo di san Cataldo

Percorrendo un primo tratto di strada asfaltata, Via dei Prati, si prosegue in salita per circa 4 Km. fino a giungere a quota 830 l'inizio di grandi prati d'altura definiti, appunto, Prati di sotto. Fin qui il sentiero è facilmente     percorribile in automobile, nonostante il fondo dissestato, anche se è decisamente consigliabile l'approccio del percorso andando a piedi. Dai Prati di sotto si prosegue inoltrandosi in un ambiente decisamente suggestivo fino       a giungere in località Casette.

 

Disl.: m. 200              Distanza: Km. 8        Diff. T – E

Acc.:   Carlo Coccia 347 3312128           Leonardo Paleari 333 3401446

 

Da Sab. 28 a Mar. 31 ottobre

Ischia: l’isola verde dei sentieri nascosti e dei bagni termali

A passeggio nell'Isola Verde, con un clima piacevole in ogni stagione. Saliremo sulla Vetta del Monte Epomeo, scenderemo al mare per scoscesi sentieri, ci bagneremo nelle calde Acque Termali marine e ci rilasseremo in Albergo al dolce tepore delle tiepide Acque o al benefico caldo della Sauna o del Bagno Turco.

 

Disl.: m. 400              Distanza: Km. 6+12             Diff.  E

Acc.:   Giulia Petrangeli 347 2988561     Gigi Bonifacio 371 1268445 - 338 2326532

 

Dom. 5 novembre

Camminando sul Litorale Laziale - Il mare d'Inverno - Nordic Walking – Fregene

Camminata salutare sulla riva del mare per il recupero del Benessere Psico-Fisico attraverso l'attività più semplice e benefica per l'Essere Umano.

 

Disl.: m. 400             Distanza: Km. 6+12             Diff.  E

Acc.:   Giulia Petrangeli 347 2988561                Marco Bailetti 349 4058276

 

Sab. 11 novembre

Cima di Serralunga: tra Campo Felice e l’Altopiano delle Rocche

Da Campo Felice si sale a Forca Miccia, si entra nel bosco e si affronta una ripida salita fino a giungere all'attacco di un facile tratto attrezzato con una piccola ferrata che ci porta in cresta. Si segue poi il filo fino a guadagnare la vetta. Si prosegue poi lungo il facile ed ampio crestone che passa sopra la Galleria Serralunga fino a giungere alle piste di Campo Felice, costeggiando le quali si fa ritorno alle auto.

( in collaborazione con Cral Inps)

 

Disl.: m. 400              Distanza: Km. 9                   Diff.  E

Acc.:   Marco Bailetti 349 4058276                     Riccardo Porretta 338 7681857

 

Da Sab. 18 a Dom. 19 novembre

Monte Navegna: la montagna tra due laghi coi colori dell’autunno

Dalla vetta del Navegna lo spettacolo dei laghi del Salto e del Turano: un balcone appenninico da conquistare, probabilmente, muniti di ciaspole.

( in collaborazione con  Ricomincio da me)

 

Disl.: m. 500+700                 Distanza: Km. 11+13          Diff.  E

Acc.:   Marco Bailetti  349 4058276                                Claudia Rinaldi 347 7759761

 

Sab. 25 novembre

Alta valle dell’Aniene: da Subiaco a Comunacque

Da Subiaco, per la Mola vecchia e per l'acqua dei Cardellini fino ad arrivare a Comunacque, pittoresca confluenza del Simbrivio nell'Aniene, che lo incontra con una bella cascata.

 

Disl.: m. 300              Distanza: Km. 18     Diff.  E

Acc.:   Gianfranco Epifani 335 271189   Paola Pedicone 333 3999354

 

Sab. 2 dicembre

Il Rio Maggiore a Civita Castellana: la via Clodia e le tombe etrusche

Dal Ristorante “La Vecchia Quercia”, sulla via Nepesina che collega Nepi a Civita Castellana, si segue per l’antica Via Amerina. Non lontano, l’affascinante Necropoli degli Zucchi.

 

Disl.: m. 200              Distanza: Km. 9        Diff.  E

Acc.:   Marco Bailetti 349 4058276

 

Dom. 3 dicembre

Camminando sul Litorale Laziale - Il mare d'Inverno - Nordic Walking – Fiumicino

Camminata salutare sulla riva del mare per il recupero del Benessere Psico-Fisico attraverso l'attività più semplice e benefica per l'Essere Umano.

 

Disl.: m. 0                  Distanza: Km. 8        Diff.  T

Acc.:   Giulia Petrangeli 347 2988561     Marco Bailetti 349 4058276

 

Ven. 8 dicembre

Fiaccolata dell'Immacolata

Tradizionale Camminata a Magliano dei Marsi per mantenere vive le antiche usanze locali e per uno sviluppo economico sostenibile dei Territori a rischio abbandono

 

Disl.: m. n.d.              Distanza: Km. n.d.   Diff.  T – E

Acc.:   Tutti gli Accompagnatori di Geomont e delle altre Associazioni

 

Sab. 9 dicembre

Traversata dei Monti Lucretili

Da Palombara Sabina, lungo i 24 tornanti del “sismografo”, al monte Gennaro, per scendere al Pratone e continuare la cavalcata fino a San Polo dei Cavalieri.

 

Disl.: m. 900              Distanza: Km. 18     Diff.  E – EE

Acc.:   Leonardo Paleari 333 3401446    Paola Pedicone 333 3999354

 

Da ven. 15 a dom. 17 dicembre

Festa della FederTrek

Tre giorni di Festa, di Musica, di Camminate condivise con Tutti i Soci e gli Amici della FederTrek per riscoprire il piacere di stare insieme e fare le cose che amiamo.

 

Disl.: m.                      Distanza: Km.           Diff. 

Acc.: TUTTI gli ACCOMPAGNATORI della FEDERTREK

 

Buon cammino!

I NOSTRI ACCOMPAGNATORI:

ACCOMPAGNATORI di altre ASSOCIAZIONI

che Collaborano con Noi:

AEV Giulia Petrangeli 347 2988561

AEV Pietro Giuliati 329 4293301

AEV Marco Bailetti 349 4058276-366 6199828

AEV Paolo Iacarella 328 9247126

AEV Daniel Bazzucchi 333 3558967

AEV Piera Volpati 342 8576000

AEV Carlo Coccia 347 3312128

AV Domenico Petricca 338 2657638

AEV Gigi Bonifacio 371 1268445-338 2326532

AEV Alessandro Ammann 339 7116706

AEV Leonardo Paleari 333 3401446

AEV Luisa Mostile 339 3730298

OV Carmine Caloprisco 333 9373957

AEV Dario Acciarini 347 9928328

AEV Gianfranco Epifani 335 271189

Esperto Storia dell’Arte Silvana Turco

340 0739724

AV Paola Pedicone 333 3999354

AEV Antonio Citti 333 3982685

AEV Riccardo Porretta 338 7681857

 

AEV Claudia Rinaldi 347 7759761